AQBqtvLSfWjkO9_duotkvVpIewW3_onvVl374yfPNnMPeUNk3_adcMlSEn6fJ0jBMqkF7L8sMwZQeHHaz0enx3RrBioZisv4zOjuPawLmgMdbM_c6SLIwflaN2wZNfwhg4CEyH1kjmhfAYJxH_36k8NwsAdZFo0mo_rGyvTRfGeIoL_heAsIrZf9aRBi_sbr5aJM14lNS7OBwQc_Qd-_icMcjlG52EVHsIfmWhpRvYkttA

La Rotunda

Durante la sua breve permanenza a Ravenna Theodor Mommsen non mancò di visitare il Mausoleo di Teoderico.

Durante la sua breve permanenza a Ravenna, Theodor Mommsen – storico ed epigrafista – non mancò di visitare il Mausoleo di Teoderico confondendo tuttavia la sua straordinaria pianta decagonale per ottagonale. Così scriveva nel suo diario l’12 luglio 1845:

«Dopo mangiato, per Porta Serrata, alla Rotunda di Teodorico. Un monumento magnifico, semplice, unico! Se qualche cosa ricorda gli edifici di epoca repubblicana è questo monumento sepolcrale del nuovo Romolo, di cui la mia vecchia padrona di casa mi ha appena raccontato che questo signore che si ha fatto il sepolcro a parte è morto da una saetta, proprio come il re dei romani nella leggenda. Per sollecitazione del proprietario del terreno – un signor Canevali di Milano – la tomba, che per le sorgenti che sono là si trovava quasi sott’acqua, è stata riportata all’asciutto l’anno scorso per mezzo di una chiavica. Ora la si vede tutta. Ha due piani; sotto [è] circondata da un falso portico ossia otto nicchie entro gli otto lati, sui quali corre un passaggio che gira intorno al piano superiore. Qui l’ottagono, che in generale risalta poco e appare di più come un ornamento della circonferenza, è circondato, sopra, da una cornice rotonda con fregi in rilievo semplici, ma pieni di gusto, sui quali poggia la sbalorditiva cupola monolitica, la cui calotta è molto bassa. Il padiglione inferiore è ridotto mediante nicchie a forma di croce; il tetto è anch’esso più volte intagliato, senza tuttavia formare una rosetta». 

Giovanni Gardini

https://www.ravennaedintorni.it/rd-blog/cartoline-da-ravenna/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

close

Giovanni Gardini ti invita ad iscriverti alla sua newsletter e a seguirlo sui social

Visit Us
Follow Me
Tweet