AQBqtvLSfWjkO9_duotkvVpIewW3_onvVl374yfPNnMPeUNk3_adcMlSEn6fJ0jBMqkF7L8sMwZQeHHaz0enx3RrBioZisv4zOjuPawLmgMdbM_c6SLIwflaN2wZNfwhg4CEyH1kjmhfAYJxH_36k8NwsAdZFo0mo_rGyvTRfGeIoL_heAsIrZf9aRBi_sbr5aJM14lNS7OBwQc_Qd-_icMcjlG52EVHsIfmWhpRvYkttA

Tag: Ravenna

Tavole storiche di Corrado Ricci

Una singolare iscrizione

Le quattro absidiole del battistero Neoniano recano iscrizioni musive ispirate a passi sia dell’antico sia del nuovo Testamento

La processione di Rinaldo

«A pranzo secondo il solito!!!»

Una solenne processione con le reliquie di Rinaldo da Concorezzo e la curiosa testimonianza di un giovane seminarista…

Sant'Apollinare Nuovo

Perpetuo disonore

La triste vicenda di alcuni mosaici a Sant’Apollinare Nuovo

Il complesso episcopale di Ravenna

Il campanaro insolente

Fu nell’estate del 1821 che il filosofo, poeta e scrittore inglese Percy Bysshe Shelley, venne a Ravenna a trovare l’amico, nonché cognato, George Byron.

Giuseppe Ugonia

Guidarel… #Baciarello!

«Ormai si sa tutto di Guidarello. Si potrebbe anzi dire che si sa troppo (…). Potenza magica dell’arte!».

Lamina di Sant'Apollinare

Le lamine argentee di Sant’Apollinare

Tre antiche lamine, esposte al Museo Arcivescovile, costituiscono un’importante attestazione di culto verso Sant’Apollinare.

Noli me tangere

Santa Maria in Luminaria

La piccola chiesa in via Corrado Ricci, dedicata a santa Maria Maddalena, ha una storia antica.

Sant'Apollinare in Classe

L’iconografia del vescovo nei mosaici di Ravenna

Più volte nei mosaici delle basiliche ravennati compare l’immagine del vescovo.

Galla Placidia

Il “mausoleo” di Galla Placidia

Il cosiddetto mausoleo di Galla Placidia, splendido edificio a croce latina, si presenta spoglio all’esterno e riccamente decorato al suo interno con marmi e mosaici.

C’era una volta…

Sfogliare vecchi giornali riserva sempre delle soprese, specialmente quando ci s’imbatte in articoli che raccontano la propria città e le abitudini dei tempi che furono.

Mausoleo di Teodorico

La Rotunda

Durante la sua breve permanenza a Ravenna Theodor Mommsen non mancò di visitare il Mausoleo di Teoderico.

close

Giovanni Gardini ti invita ad iscriverti alla sua newsletter e a seguirlo sui social

Visit Us
Follow Me
Tweet